sei qui: HOME→ Comunicati stampa

"NETWORK DONNE D'IMPRESA" PER VINCERE LE SFIDE DEL FUTURO.

Convegno ospitato alla "Loggia dei Mercanti" di Ancona per la presentazione dei risultati raggiunti con il progetto promosso dalla Commissione per le Pari Opportunità e che vede come partner il Consiglio regionale, l’Ombudsman ed i Comitati di imprenditoria femminile delle Camere di Commercio marchigiane.

 Comunicato Stampa del 11.12.2015

Una rete di donne imprenditrici per sostenere, incentivare e promuovere l’imprenditoria femminile, introducendo strumenti e metodi innovativi di organizzazione del lavoro. Questo l’obiettivo del progetto “Network donne d’impresa”, promosso dalla Commissione Pari Opportunità e sostenuto da Consiglio regionale, Ombudsman e Comitati di imprenditoria femminile delle Camere di commercio marchigiane. Occasione per presentare i risultati conseguiti e gli interventi da mettere in atto per il futuro, il convegno ospitato presso la “Loggia dei Mercanti” in Ancona, prima uscita ufficiale della rinnovata Commissione.
Aprendo i lavori , il Presidente del Consiglio, Antonio Mastrovincenzo, ha sottolineato che “la Regione Marche in questi anni si è caratterizzata per alcuni interventi rilevanti rispetto allo start up d’impresa”. Tra quelli evidenziati, il “Prestito d’onore” (finanziate 1355 aziende, di cui circa 890 guidate da donne) e la promozione di progetti legati all’artigianato artistico e tradizionale. Per il 2016, novità anche sul versante nazionale con “Nuove imprese a tasso zero”, iniziativa che prevede incentivi alle imprese guidate da giovani, fra i 18 ed i 35 anni, e donne. “E’ fondamentale – ha detto ancora Mastrovincenzo – progettare interventi coordinati e finanziabili dal Fse e dal Fesr, in modo da ottimizzare i risultati e fornire un ulteriore impulso alla crescita dell’imprenditoria femminile.”
Al progetto “Network donne d’impresa” hanno aderito e partecipato oltre 100 imprese femminili e la piattaforma www.nowmarche.org si è dimostrata strumento fondamentale per consolidare il network tra le imprenditrici .
“L’iniziativa – ha evidenziato la Presidente della Commissione pari opportunità, Meri Marziali - è nata proprio dalla necessità di fornire strumenti strategici ed indispensabili per la crescita personale e professionale delle donne inserite nei contesti imprenditoriali, sperimentando un diverso modello di business, una “rete” che sostenesse lo scambio di esperienze e di conoscenze tra professioniste.”
Riconfermando il progetto tra le nuove linee programmatiche, la Marziali ha fatto presente che “la Commissione lavorerà per consolidarlo ancora di più, allargando gli orizzonti della rete/network a contesti nazionali ed internazionali.”
Una volontà confermata anche dalla presenza al convegno di Claudia Samarelli per Unioncamere, in occasione dell’ottava edizione del Giro d'Italia delle donne che fanno impresa, evento annuale che la stessa Unioncamere dedica all'imprenditoria femminile.
Pieno appoggio anche da parte dell’Ombudsman delle Marche, Andrea Nobili, che in più occasioni ha confermato l’esigenza di una formazione continua e di un interscambio di esperienze per affrontare con intelligenza e praticità le difficoltà del momento attuale ed affrontare le sempre più complesse sfide del mercato.
A.Is.


(11/12/2015)

Documenti allegati:

Scarica il file, Dimensione:72KbspaziatoreNetwork Donne d_Impresa
(Dimensione:72Kb)